Il bagno di sabbia

Il “bagno di sabbia” è un attività naturale delle galline. Non è altro che un buttarsi addosso della terra. Ciò aiuta la gallina a liberarsi dai fastidiosissimi pollini (acari dei polli) e altre bestioline.

I polli che vivono all’aperto hanno tanta terra a disposizione e si scelgono, da soli, il posto dove preferiscono farsi questa attività di pulizia.

L’ideale sarebbe installare una tettoia al di sopra del bagno secco o situarlo in una zona riparata per evitare che la sabbia si possa bagnare; sarebbe anche opportuno che fosse chiusa/protetta almeno una parete laterale (quella più sottoposta a correnti d’aria).

Puoi anche comprare un’economica lettiera coperta per gatti. Questa manterrà la terra asciutta per tutto l’anno!

I materiali da utilizzare sono terra, sabbia o la cenere del camino. Tenere a mente che la terra deve essere fine quasi polverosa e che la cenere ha proprietà pulenti. Quindi, anche se avete prati da disporre a loro è buona norma mettere un po’ di cenere nelle loro zone “bagno”.

Se tieni dei polli al chiuso, come può succedere in inverno, è buona norma disporgli di uno spazio apposito: puoi utilizzare una cassetta o uno scatolone da riempire con sabbia, terra e cenere. L’importante è che rimanga asciutto!

Le galline amano rotolarsi nella terra! Prendersi cura di loro vuol dire anche che produrranno uova di buona qualità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.